Mascherine per strumenti a fiato e altre invenzioni

Questo fine settimana ho partecipato con l’orchestra Behotsik alla prima della zarzuela “Vientos del Norte”. Mi ha rattristato che i cantanti siano saliti sul palco con le mascherine FFP2, perché l’espressività è complicata…

Quindi, ho iniziato a indagare sulle distanze di sicurezza per provare con cantanti, strumentisti a fiato, orchestre e band… Ho trovato idee molto curiose. Li condivido con te adesso.

Prove COVID con la band

Prove di una banda di studenti. Fonte: Google Immagini.

La scienza dietro il vento

Prima di iniziare, indosseremo i nostri occhiali da scienziati. Non parleremo di mulini a vento, ma di strumenti a fiato. Perché limitare la dispersione di goccioline e aerosol (quanto lontano e in quale direzione viaggiano) è la chiave per rallentare la diffusione del coronavirus.

Studio della distanza di sicurezza per le prove

Uno studio della banda di Soria chiede di riconsiderare la distanza di sicurezza attualmente stabilita (1.5m-2m) per provare con i musicisti a fiati. Risulta che i flussi espiratori sono più bassi di quanto si pensasse in precedenza, e sono più simili ai flussi laminari, non una nuvola.

Questo perché i musicisti devono sostenere il suono il più a lungo possibile.

Inoltre, la lunghezza dei tubi dello strumento fa sì che l ‘uscita dell’aria sia inferiore, poiché parte dell’aria rimane nello strumento (spazio morto) ed esce attraverso diversi fori (le chiavi) oltre alla campana.

Questo stesso studio presta attenzione ad ogni strumento, che ha le sue peculiarità in termini di dispersione dell’aria.

Fattori che influenzano la dispersione nell’aria degli strumenti a fiato

  • Clarinetto: tutta l’aria che esce dalla bocca viene convogliata nello strumento. Il suo tubo è pieno di buchi.
  • Sassofono: tutta l’aria che esce dalla bocca viene convogliata nello strumento.
  • Flauto / Piccolo: non tutta l’aria viene convogliata, passando attraverso lo strumento, diverse gocce d’aria si disperdono all’esterno.
  • Strumenti con collo: fagotto, clarinetto basso: la curva del collo impedisce all’aria di fluire verso la campana, molto più che nel caso del flauto, ad esempio.
  • Tuba: il tubo è molto diverso dal resto per le sue dimensioni (lunghezza, forma).
  • Trombone: non c’è foro dal bocchino alla campana.

Quindi le cose si complicano. Per questo motivo, questi musicisti hanno pensato a misure molto ingegnose per poter continuare a provare insieme:

Blog LumaSuite Ensayo de bandas COVID protección saxoonistas

Musicisti di band con misure anti-COVID. Fonte: Google Immagini.

Blog LumaSuite Ensayo de bandas COVID protección trompeta y trombón

Mascherine magnetiche per sassofoni

All’Università della Virginia del Sud, gli studenti indossano mascherine chirurgiche con fessure ritagliate. Guarda la foto sotto il titolo del post.

In Indiana (Indiana University Jacobs School of Music) indossano una mascherina di cotone aderente, rinforzata con uno strato di polipropilene e con lacci regolabili sul retro. Un lembo è sospeso sopra il foro, con due magneti che consentono la chiusura sullo strumento.

Quella nella foto successiva è disegnato da un professore di questa università. Inoltre, è una degli 80 mascherine che una sarta d’opera, madre di quell’insegnante, realizzava gratuitamente.

Chi li ha provati ha detto che il suono rimane praticamente invariato.

Copre campane protettive

Ci sono fatti in casa o professionali. Realizzati in semplice tessuto, pelle o con due strati di poliestere .

L’ascesa di questi protettori ha fatto salire alle stelle gli ordini delle piccole imprese. Erano dedicati alle tipiche coperture personalizzate delle campane. Sicuramente li avete visti nelle tube delle bande. Li trovi a 17 €.

Blog LumaSuite Ensayo de bandas COVID protección flauta

Suonatore di flauto che prova con il Wind Defender. Fonte: KHN.org.

Soluzioni antivirus per flauti

Ti presento questo accessorio a clip per flauti, chiamato anche “wind defender”. È stato originariamente inventato per liberare ai suonatori di flauto dell’azione del vento quando suonano all’aperto.

Il suo design ventilato limita la condensa e l’interferenza con le correnti d’aria. Alcuni suonatori di flauto lo indossano con mascherine chirurgiche sopra, per rallentare ulteriormente la diffusione del virus.

Tende verdi per provare con la tuba

Non è che il colore verde protegga di più, è che sono verdi le tende usate dagli studenti della banda della Wenatchee High School. Questa città è a Washington.

Fanno le prove un po’ stretti ma almeno possono stare insieme. Le loro lezioni duravano 85 minuti, ma ora provano solo 35. Grazie al cielo.

Blog LumaSuite Ensayo de bandas COVID protección con tiendas verdes

Musicisti della Wenatchee High School. Fonte: ClassicFM.com.

Cantanti silenziosi

Infine, non possiamo dimenticare che la voce è anche uno strumento a fiato. Il modo in cui alcune autorità hanno deciso di controllarlo in questa pandemia è semplicemente quello di spegnerlo.

Molti gruppi non professionisti, soprattutto quelli di anziani, hanno sospeso le prove e i concerti.

Nella foto puoi vedere il saggio di cui parlavo all’inizio del post :)

LumaSuite Blog Prove della prima della zarzuela Vientos del Norte- Behotsik e Cojo Joven de Santander

Behotsik Orchestra e Santander Youth Choir durante le prove della zarzuela Vientos del Norte. Fotografo: Aureo Gómez.

Conclusione: cosa funziona meglio per provare insieme?

La domanda è più complicata di quanto sembri, quindi a parte queste entusiasmanti invenzioni, riassumo le tre misure consigliate dalle università americane. Vogliamo “vedere” i volti degli altri nelle nostre band.

  1. I musicisti di fiati devono guardare sempre nella stessa direzione durante le prove.
  2. Loro devono essere separati di 1,8 m, con una distanza di 2,7 m davanti e dietro i trombonisti.
  3. Si consiglia di fermarsi ogni 30/20 minuti per cambiare l’aria nella stanza.
  4. Abbreviare il più possibile la durata delle prove di band.

Per saperne di più

Se desideri di più, dai un’occhiata a questi link:

  • Discussione scientifica nella rivista Ritmo “OPINIÓN / A propósito de la distancia de seguridad frente al Covid-19 en músicos de viento”, 24/06/2020
  • Gli accessori COVID-19 (casalinghi e professionali) speciali per strumenti a fiato
  • I musicisti nelle tende verdi