LumaSuite blog- entrevista a KBsisters y Barock
L’artigianato al femminile
Maggio 7, 2020
Wearing LumaSuite carbon accordion case with waist belt. Ergonomy. LumaSuite blog
5 consigli per trasportare il tuo strumento
Luglio 2, 2020
Show all

Al ritmo del mindfulness

LumaSuite blog- Interview of Elur Arrieta of Músicos al Poder, front

LumaSuite blog- Interview of Elur Arrieta of Músicos al Poder, front

Al ritmo del mindfulness

Come l'attenzione ti farà riconciliare con la musica e ti renderà più felici.

Ho trovato su Instagram il sito web Músicos al Poder. Sono molto felice di condividere con te la conversazione con il suo creatore: Elur Arrieta. Percussionista e instancabile ricercatore, è determinato che anche i musicisti possiamo essere felici.

'Músicos al Poder' avvicina il mindfulness alla musica. Questa scienza, sostenuta da culture millenarie, ci aiuta a recuperare la nostra umanità. Dimenticate il nostro ego, la nostra competitività. Essere competenti ma competere in modo sano, al di là dei nostri interessi personali. L'obiettivo perfetto? Fornire valore.

'Músicos al Poder' si basa sul mindfulness. Come lo definiresti in poche parole?

Il mindfulness è un atteggiamento mentale in cui si decide di prestare attenzione al momento presente, con accettazione, cordialità e senza giudizio.
Molti musicisti siamo alle prese con la realtà, non siamo simpatici. Combattiamo per interessi personali. Questo perché affrontiamo gli esami quando siamo molto giovani, e non siamo valutati sulla nostra evoluzione, ma sul rendimento degli altri studenti. Così sviluppiamo un dialogo interno tossico, basato sul confronto. L'infelicità è servita.

Come è entrato nella tua vita il mindfulness?

Io studiavo in Musikene, e come cosa divertente, più mi professionalizzavo e meno mi divertivo. Sentivo più stress, più insicurezza. Quindi, ho iniziato a informarmi sul benessere.
Allora, mio fratello finiva la sua carriera di giocatore di pallamano e stava iniziando a studiare psicologia dello sport. Grazie a un professore che ha avuto all'università (David Alvear) ha iniziato ad avere contatti con il mindfulness. Ho provato il mindfulness e ho sentito che era la soluzione ideale per me. E' una ricetta, uno strumento molto misurabile in cui è prevista una formazione sistematica.

Perché sei entrato nell'avventura dell'imprenditori?

La mia disciplina di musica classica mi ha reso facile imparare a conoscere il mindfulness, e ho avuto anche ottimi insegnanti. Sentivo di avere delle buone basi. Ho visto che mi inserisco perfettamente in un nuovo profilo professionale, necessario nel mondo della musica.
Non sono uno psicologo, né un terapeuta, ma un professionista di un altro settore che utilizza questo strumento psicoeducativo. Non faccio terapia. Sono un trasmettitore e lascio nelle mani del musicista la responsabilità di usare bene questo strumento. Inoltre, posso combinarlo con la mia vita di performer.

Secondo la tua esperienza, dacci un consiglio per qualsiasi musicista che voglia avviare un'attività.

Ci sono due punti chiave:
  1. Focalizzati su ciò in cui credi, su ciò che ti sta a cuore. Credi pienamente in quello che fai. E sulla base di questo, crei contenuti interessanti. Così lo trasmetterai con più sostanza ed emozione.
  2. Resisti di fronte alle avversità, come in una gara di lunga distanza. Per avere successo devi mettere da parte la fama e il guadagno esclusivamente personale.
"Il successo cambia nella vita, ma in fondo è una conseguenza, non un obiettivo. Per esempio, molti musicisti ritengono di avere successo se si sentono ammirati, o hanno molti followers nei social network. Tuttavia, il successo funziona alla rovescia. Quando l'obiettivo è quello di portare valore alla società, il musicista finisce per essere accettato e ammirato... " Elur Arrieta

Sì, ma cos'è il successo per te?

Il successo cambia nella vita, ma in fondo è una conseguenza, non un obiettivo. Per esempio, molti musicisti ritengono di avere successo se si sentono ammirati, o hanno molti followers nei social network. Tuttavia, il successo funziona alla rovescia. Quando l'obiettivo è quello di portare valore alla società, il musicista finisce per essere accettato e ammirato...

Quali altri progetti hai?

Musicalmente sono in un momento bellissimo. Sono un insegnante al conservatorio Leioa, un musicista freelance in orchestre come la BOS, e ho anche un progetto preferito: Musbika.
Il marchio e l'associazione Musbika sono nati per sensibilizzare l'opinione pubblica attraverso la musica. In questo momento siamo in due progetti. Il primo è di musica barocca e coloniale con criteri storici. E l'altro, con l'associazione Nakusarbe e il duo di percussioni Perkusbika, per sensibilizzare le famiglie all'inquinamento marino.

Ti è mai venuto in mente di scrivere un libro?

Sì, ma quello che mi manca è il tempo (sorride) Ho in mente prima di tutto di creare un corso online. Poi, con le esperienze di quel corso e il materiale che ho già, potrei iniziare con il libro.

Graziel mille Elur :)

Ti piacerebbe iscriverti alla nostra newsletter?

Scrivi la tua email e scopri le ultime novità di LumaSuite - articoli trimestrali, notizie e molto altro ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

ACEPTAR
Aviso de cookies