Più fisarmonicisti. E più motivati.

Ho appena avuto una conversazione molto interessante con Blai Navarro, insegnante di fisarmonica alla ‘Escola Superior de Música de Catalunya’ (ESMuC) di Barcellona e al Conservatorio Professionale di Musica di Sabadell. Un instancabile ricercatore di idee che facilitino la vita dei nuovi fisarmonicisti. Cosa vuole?

Qual è il problema dei piccoli che iniziano con la fisarmonica?

(Determinato) Beh, il problema più grande che vedo è la paura e resistenza a suonare la fisarmonica da bambini. Non tanto per i bambini, che amano visivamente e persino acusticamente lo strumento, ma per i genitori, che vedono uno strumento pesante, a volte di vecchio disegno e che suona “diverso” da tutti gli altri, e quando scoprono che è costoso anche all’inizio, non lo vogliono. È vero che una fisarmonica nuova per bambini (7-8 anni) può facilmente costare 2000€, il che lo rende un importante handicap per le famiglie.

Allora, voi proponete…

Abbiamo creato la piattaforma web AcoWorld, e insieme ad altri amici e diversi insegnanti di fisarmonica che collaborano al progetto, stiamo lottando per migliorare tutto ciò che circonda la fisarmonica. La nostra filosofia si basa su l’attenzione personale per garantire che ogni persona acquisisca lo strumento di cui ha bisogno, e mettiamo alla sua disposizione tutte le strutture per farlo.

Svolgiamo anche una costante ricerca di strumenti nuovi e più economici, per chi non può permettersi di acquistare quegli strumenti che normalmente vengono acquistati per iniziare nei conservatori. Sulla piattaforma è possibile acquistare le fisarmoniche e gli accessori più comuni, e speriamo di aumentare nel tempo l’offerta attuale.

Un punto interessante è che abbiamo sovvenzionato alcune fisarmoniche di iniziazione, e possiamo farlo grazie al margine commerciale che abbiamo in strumenti di gamma medio-alta e in altri prodotti, in modo che con quel margine, quando facciamo una vendita, premiamo gli strumenti di iniziazione o di accesso. Così, cerchiamo di eliminare o attenuare la barriera economica iniziale, totalmente comprensibile per i genitori, per cui offriamo anche servizi di noleggio di strumenti nuovi e usati, così come servizi di ricompra cambiando lo strumento attuale per una delle caratteristiche maggiori o migliori. In questo modo, speriamo di incoraggiare le famiglie a creare sempre più promesse per suonare il nostro meraviglioso strumento (contento).

La piattaforma AcoWorld…

Vogliamo lasciare una impronta sostenibile e personale su ogni acquisto. Per esempio, per ogni fisarmonica che vendiamo, piantiamo un albero con il nome del fisarmonicista (lui o lei può venire a piantarla con noi), e mandiamo al nostro ragazzo o ragazza fisarmonicista diversi accessori che apprezziamo molto come insegnanti: un exercise ball con la sua guida all’uso, un scatola di legno personalizzata con delle caramelle naturali per motivarle, una custodia personalizzata che include una matita, gomma, temperamatite e righello con una frase unica per ogni fisarmonicista, un panno di pulizia personalizzato e un pennello di bambù con il nome del fisarmonicista inciso al laser… il tutto confezionato in un sacchetto di cotone ecologico e qualche altra sorpresa (sorrisi).

Si può noleggiare una fisarmonica da qualsiasi marca con cui lavoriamo. Dopo il periodo di locazione, può essere restituito per recuperare l’acconto versato. A seconda dello strumento, può essere ideale per studiare il grado superiore e recuperare i soldi (come se aveste risparmiato) alla fine degli studi.

“La mia illusione è vedere il massimo numero di fisarmonicisti che suonino il meglio possibile nelle scuole, nelle strade e nelle grandi sale da concerto. E che tutti loro abbiano un accesso relativamente facile alla fisarmonica di cui si innamorino, o di cui abbiano realmente bisogno per la musica che vogliono fare.”

Che cosa vorresti in futuro?

Ora sto ottenendo un sacco di lavoro come liutaio: tuning, riparazioni (premuroso)… Vorrei dedicarmi di più allo studio e all’interpretazione, ma se faccio tutto questo è per contribuire affinché finalmente la fisarmonica sia uno strumento in più, come gli altri, e che i bambini e le famiglie la scelgano come possono scegliere qualsiasi altro, che venga insegnata ovunque.

La mia illusione è vedere il massimo numero di fisarmonicisti che suonino il meglio possibile nelle scuole, nelle strade e nelle grandi sale da concerto. E che tutti loro abbiano un accesso relativamente facile alla fisarmonica di cui si innamorino o di cui abbiano realmente bisogno per la musica che vogliono fare, sulla base di un rapporto di affetto e fiducia con la piattaforma e con coloro che lavorano dietro di essa. Quindi… spero che AcoWorld vada molto bene, ovviamente (ride). Fisarmonica al potere!

 

Sapevi che la colonna sonora di questo video è stata composta dallo stesso Blai? :)