La manutenzione esenziale per la tua fisarmonica

Nel post precedente ho parlato della manutenzione degli strumenti ad arco e, naturalmente, oggi è il turno della fisarmonica.

Se non conosci il blog di Jose Mari di ”Acordeones Dumboa” te lo consiglio. Loro sono anche in Irun come noi. Lì ha scritto informazioni molto dettagliate e accurate: lue é un liutaio molto riconostiuto nel mondo della fisarmonica. Leggendo questo blog, ho imparato che ci sono tre tipi di revisioni di cui la vostra fisarmonica ha bisogno.

LumaSuite Limited Edition accordion case in action

1. Revisioni trimestrali effettuate dallo stesso fisarmonicista ogni tre mesi

  • Pulizia della polvere sulle valvole e aste all’interno della meccanica, sulle pieghe interne del mantice e all’esterno (pulsanti, tastiera, registri, scatole).
  • Controllo di che i registri funzionino senza intoppi
  • Trattamento di pulizia esterna con cera o siliconi

2. Manutenzione annuale eseguita dal liutaio

  • Pulizia, controllo e regolazione del canto e dei meccanismi di accompagnamento
  • Pulizia, controllo e regolazione dei registri e delle mentoniere
  • Pulizia e regolazione generale delle voci
  • Controllo, trattamento e sostituzione dei pelli difettosi
  • Revisione del suono (revisione delle voci)
  • Montaggio e riparazione di eventuali perdite d’aria

3. Acordatura eseguita da professionisti

L’accordatura della fisarmonica è fondamentale per la sua lunga durata, e per avere un livello sonoro ottimale e stabile.
Dopo aver acquistato una nuova fisarmonica, il legno all’interno si asciuga e le voci si adattano. Questo adattamento permette di migliorare la capacità del suono del 30%.
Perché allora è necessario regolare l’accordatura? In modo che la sua massima sonorità rimanga stabile nel tempo.

Grazie Jose Mari per aver condiviso questa informazione cosí completa.